Sindrome di Brugada dieta

Sindrome di Brugada cosa evitare

La corretta alimentazione è una componente fondamentale per mantenere uno stile di vita sano ed equilibrato. 

E' importante sapere che i pasti che prepariamo a casa influiscono positivamente o negativamente sulla salute di tutta la famiglia.

Sapere cosa evitare a tavola se affetti dalla Sindrome di Brugada può avere degli enormi benefici sulla qualità della tua vita.

Una nutrizionista esperta e qualificata può aiutarti a proteggere te e la tua famiglia da patologie pericolose come malattie cardiovascolari o dal progredire delle stesse

Scopri come la rieducazione alimentare della biologa nutrizionista Sara D'Imperio a Novara può ridare a te e alla tua famiglia la qualità di vita che vi meritate

Sindrome di Brugada dieta

CON IL GIUSTO EQUILIBRIO TRA ALIMENTAZIONE E STILE DI VITA E' POSSIBILE CONTRASTARE LA SINDROME DI BRUGADA E RIDURRE GLI EVENTI ARITMICI 

Video nutrizionista Novara.png

La sindrome di Brugada è una delle cardiopatie genetiche più comuni che provoca un aumento del rischio di episodi sincopali e morte cardiaca improvvisa.
 
La maggior parte dei pazienti sono asintomatici, infatti solitamente vengono diagnosticati per caso a causa della dinamicità del pattern elettrocardiografico.
 
Le variazioni a livello di elettrocardiogramma possono fluttuare durante il giorno e queste possono essere indotte da diversi fattori scatenanti tra cui febbre, diabete, farmaci, sostanze stupefacenti e alimentazione scorretta

Se sei stato diagnosticato con la sindrome di Brugada sapere cosa evitare a tavola potrebbe fare un'enorme differenza.

Un’alimentazione basata principalmente su carboidrati, smodata assunzione di alcolici e carenza di elettroliti possono gravemente interferire con il cuore.

Se sei interessato puoi anche leggere un articolo a riguardo che ho scritto su una rivista internazionale

Nutrizionista Sindrome di Brugada

COME L'ALIMENTAZIONE MIGLIORERÀ LA QUALITÀ
DELLA TUA VITA  E DELLA TUA FAMIGLIA

A forma di cuore

IDENTIFICARE LA TUE NECESSITA'

Per migliorare la qualità della tua vita la Dott.ssa D'Imperio identifica nello specifico quali sono i disagi e le paure che rendono la tua quotidianità più difficile da affrontare.

Questo approccio le consente di identificare cosa evitare se hai la sindrome di Brugada, nel tuo specifico caso, e quali alimenti prediligere.

Non tutti siamo uguali ecco perché le consulenze nutrizionali personalizzate di Sara, grazie alla sua approfondita conoscenza di questa patologia, possono fare la differenza.

Famiglia che cucina

UNA MALATTIA GENETICA

A mangiare sano si inizia da piccoli. Non importa quale età abbia il tuo bambino non è mai troppo presto per implementare delle abitudini salutari.

Essendo la sindrome di Brugada una malattia genetica, contrastare il suo peggioramento con un'alimentazione adeguata sin dai primi anni di età può essere la scelta che fa la differenza per proteggere i tuoi cari da questa patologia.
 
Sara può aiutare i tuoi figli a nutrirsi in modo sano fornendoti trucchi e consigli su come incoraggiarli a mangiare meglio.

PIANI NUTRIZIONALI REALISTICI

Dopo aver identificato le tue personali necessità e magari anche quelle della tua famiglia Sara può guidarti nella realizzazione di programmi nutrizionali fatti su misura.

Questo include la lista della spesa e deliziose ricette facili da realizzare. 

Il servizio di Sara si focalizza sull'educazione alimentare, dando il potere a te e alla tua famiglia di fare scelte consapevoli e intelligenti quando devi decidere cosa comprare o cosa mangiare

Scopri la Dott.ssa D'Imperio

IL MIO OBIETTIVO E' AIUTARE A CONTRASTARE LA SINDROME DI BRUGADA ATTRAVERSO L'ALIMENTAZIONE MIGLIORANDONE LA QUALITA' DELLA VITA

Ciao Brugadini! Sono la Dott.ssa Sara D'Imperio, biologa e nutrizionista.

Ho ottenuto la mia laurea triennale presso l'Università degli Studi di Milano e la laurea magistrale presso l'Università della California. Inoltre ho svolto il mio dottorato di ricerca in biochimica sulla Sindrome di Brugada presso l'Università degli Studi di Milano e l'IRCCS Policlinico San Donato. 

Quando ho iniziato il mio percorso universitario ho sempre avuto un unico scopo: aiutare le persone. Durante la mia carriera universitaria ho svolto ricerche in diversi ambiti tra cui fertilità femminile, diabete e malattie cardiache. In particolar modo, durante il mio dottorato mi sono specializzata sulla sindrome di Brugada
,
per questo motivo ci tengo in modo particolare a mettere al servizio della comunità le mie conoscenze nonché la mia esperienza per migliorare, attraverso l'alimentazione, la qualità della vita di chiunque sia affetto da questa patologia

Come per tutte le patologie cardiovascolari e non, una corretta alimentazione è la chiave per migliorare la qualità della propria vita. Stabilire una sana relazione con il cibo è fondamentale sia per te che per la tua famiglia

nutrizionista sindrome di brugada.jpg

 Sindrome di Brugada: evitare determinati alimenti  per una vita migliore 

CONTATTA SARA E AVRAI DEI PIANI NUTRIZIONALI SU MISURA PER TE

Mangiare in modo sano non è solo cercare ricette online o seguire l'ultima dieta del momento, ma molto di più. Significa capire cosa stai mangiando, da dove viene e come può influire sul tuo stato di salute.

Se hai la sindrome di Brugada, Sara D'Imperio, in quanto biologa nutrizionista esperta nel settore, può rispondere a tutte queste domande specifiche e grazie a questo processo di apprendimento aiutarti a sviluppare uno stile di vita sano.

La Dott.ssa D'Imperio prende in considerazione l'età del paziente, le eventuali allergie e i sintomi che gli creano disagio, e crea piani nutrizionali personalizzati specifici per la gestione della Sindrome di Brugada.

Se vivi nei pressi di Novara o Borgomanero puoi fissare un appuntamento di persona. In alternativa puoi approfittare di una consulenza professionale comodamente da casa sfruttando le consulenze online.

CHIAMA SARA OGGI

Sindrome di Brugada: un'alimentazione migliore per una salute migliore

Optare per opzioni più salutari a tavola può apparire come una cosa faticosa e traumatica, proprio per questo Sara crede che l'opzione migliore sia quella di implementare il processo di rieducazione alimentare a piccole dosi.
 
La sola scoperta di avere la sindrome di Brugada è già stato di per sè un boccone amaro da digerire. 

A maggiore ragione un nuovo piano nutrizionale deve essere implementato un passo alla volta cosicché né tu né la tua famiglia diventiate indisposti dall'introduzione di cibi nuovi e più sani.
 
Mano a mano che opzioni più salutari vengono introdotte i risultati inizieranno a farsi vedere. Non sorprendetevi se inizierete a sentirvi meno letargici e più energici.

Abituarsi a nuovi piatti con un elevato valore nutrizionale può richiedere un po' di tempo, specialmente se decidete di effettuare cambiamenti radicali anche nella dieta dei vostri figli. Nonostante il periodo di adattamento possa sembrare faticoso ne varrà la pena.

Prevenire è meglio che curare

sindrome di brugada cosa mangiare

La visita con Sara e mi è piaciuta molto. La sua empatia, avendo lei stessa la Sindrome di Brugada, ha giocato un ruolo fondamentale. E' stata in grado di capire le mie esigenze e le mie paure. Grazie al suo piano nutrizionale sono riuscita a ridurre in poco tempo gli effetti spiacevoli causati dalla mie cattive abitudini alimentari in relazione alla sindrome di Brugada. Mai avrei pensato di ottenere così tanti benefici con pochi accorgimenti a tavola. Se cercate una professionista specializzata ve la consiglio vivamente.

                                      Michela R.

Perchè dovresti scegliere Sara per sapere cosa evitare se hai la Sindrome di Brugada

sindrome di brugada cosa evitare.jpg

Sono molto preparata sulla Sindrome di Brugada. Durante il mio Dottorato di Ricerca della durata di tre anni presso i laboratori dell’Università Vite-Salute San Raffaele e IRCCS Policlinico San Donato Milanese, ho studiato la fisiologia, la biologia molecolare, la farmacologia e la genetica delle aritmie cardiache, concentrandomi particolarmente sulla sindrome di Brugada.

 

Sindrome di Brugada: cosa evitare e non solo

SARA TI SOSTERRA' DURANTE TUTTO IL PERCORSO

 
Il successo in qualsiasi campo non è qualcosa che si ottiene facilmente; ci sono sempre degli alti e bassi e degli ostacoli da affrontare. Cambiare con successo la dieta, lo stile di vita e la propria salute non sarà da meno.

Infatti le difficoltà che incontra il paziente Sara le vede come opportunità per capire meglio quali sono i blocchi che possono ostacolare i tuoi miglioramenti e impedire il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Sara si ripropone di lavorare con te per capire quali sono i tuoi blocchi fornendoti il supporto di cui hai bisogno, offrendoti le soluzioni adeguate per rimetterti in carreggiata verso i tuoi obiettivi.

Sindrome di Brugada: cosa evitare al supermercato

CON COSI' TANTI SUPERMERCATI, COMPRARE ALIMENTI SANI PUO' RISULTARE MOLTO DIFFICILE. SARA PUO' AIUTARTI AD ACQUISTARE I PRODOTTI GIUSTI, PERFETTI PER LA TUA PATOLOGIA

SHOPPING INFORMATO

Take-away e cibi surgelati non possono essere la base della tua dieta. Sara può insegnarti a comprendere meglio le etichette dei cibi che trovi al supermercato e a valutare con spirito critico i benefici sulla salute paventati dalle varie case produttrici. 

Inoltre Sara può illustrarti i benefici che determinate verdure o tipi di frutta possono portare alla tua dieta, aiutarti ad identificare diverse fonti di proteine che possono diventare elementi irrinunciabilI nella tua lista della spesa.

DISPENSA INTELLIGENTE

La maggior parte dei prodotti sono fortemente processati e raffinati e di conseguenza privi di benefici nutrizionali. Se cerchi bene e se eviti gli scaffali posti in bella vista solo per invitare il consumatore ad acquistare, il supermercato è pieno di alimenti squisiti ricchi di nutrienti che possono giovare la tua salute.

Sara può guidarti a diventare un consumatore informato per avere un frigorifero e una dispensa ricca di opzioni salutari.