Scopri di più su Sara

Sono la Dott.ssa Sara D'Imperio, biologa nutrizionista e ricercatrice. Ho ottenuto la mia laurea triennale presso l'Università degli Studi di Milano e la laurea magistrale presso l'Università della California. Inoltre ho svolto il mio dottorato di ricerca in biochimica sulla sindrome di Brugada presso l'Università degli Studi di Milano. Ho in seguito ottenuto due masters in nutrizione umana. Quando ho iniziato il mio percorso universitario ho sempre avuto un unico scopo: aiutare le persone. Durante la mia carriera universitaria ho svolto ricerche in diversi ambiti tra cui fertilità femminile, diabete e malattie cardiache.

In particolar modo, durante il mio dottorato mi sono specializzata sulla sindrome di Brugada, per questo motivo ci tengo in modo particolare a mettere al servizio della comunità le mie conoscenze nonché la mia esperienza per migliorare, attraverso l'alimentazione,  la qualità della vita di chiunque sia affetto da patologie vascolari, malattie autoimmuni o semplicemente voglia perseguire uno stile di vita più sano e sentirsi meglio con se stesso. Come per tutte le patologie cardiovascolari e non, una corretta alimentazione è la chiave per migliorare la qualità della propria vita. Stabilire una sana relazione con il cibo è fondamentale sia per te che per la tua famiglia.

I miei studi in America

Nel 2016 ho conseguito la laurea magistrale alla prestigiosa Università della California Irvine. La mia tesi era incentrata sulla “Evaluation of vascular network formation in pancreatic extracellular matrix”. Ho utilizzato un micro-organ-a-chip vascolarizzato per valutare la formazione e la funzione della rete vascolare nella matrice extracellulare (ECM) pancreatica specifica all'interno di un ambiente 3D, emulando il pancreas nativo. La natura interdisciplinare dei miei studi mi ha permesso di acquisire competenza con una varietà di tecniche analitiche di laboratorio e tecniche di biologia cellulare come la propagazione di cellule primarie umane, ad es. cellule progenitrici endoteliali e fibroblasti umani. Ho inoltre acquisito competenze sulla fabbricazione di dispositivi micro-fluidi.

Terminati i miei studi ho lavorato come Associate Scientist per Lattice Biologics, una start-up con sede a Scottsdale in Arizona. Sviluppavo supporti 3D con matrice extra cellulare umana con lo scopo di imitare il micro ambiente tessutale per espandere le cellule staminali derivate dall'uomo. Sono coautrice di un brevetto che abbiamo depositato nel febbraio 2017 intitolato " Methods of Processing Biological Liquid Allografts and Methods of Use". Questo prodotto chiamato AmnioBoost™ è un integratore di liquido amniotico minimamente elaborato per il trattamento del dolore articolare associato all'osteoartrite.

Ho contribuito allo sviluppo dei processi produttivi e alla composizione di SOPs. Su base settimanale, eseguivo test di biochimica e biologia molecolare come Western Blot, quantificazioni di proteine, elettroforesi SDS, estrazione e quantificazione del DNA e PCR.

Laurea università Irvine Sara D'Imperio.jpg

Il dottorato in biochimica

Nel 2020 ho conseguito il dottorato in biochimica presso il dipartimento di Biotecnologie e Medicina Traslazionale
all' Università degli Studi di Milano Laboratorio Cellule Staminali per l’ingegneria tessutale, IRCCS Policlinico San Donato e Università Vita-Salute San Raffaele.
Ho studiato la fisiologia, la biologia molecolare, la farmacologia e la genetica delle aritmie cardiache, concentrandomi particolarmente sulla sindrome di Brugada. Ho utilizzato i dati di pazienti/famiglie per scopi di ricerca scientifica al fine di comprendere meglio il meccanismo delle aritmie cardiache e per quale motivo i meccanismi molecolari risultino diversi tra le famiglie. Ho utilizzato le informazioni genetiche dei pazienti per studiare in laboratorio gli effetti di specifiche mutazioni. 

Attività di ricerca

foto laboratorio San Donato.JPG

Da sinistra: Dott.ssa Sara D'Imperio, Dott. Emanuele Micaglio, Dott.ssa Michelle Monasky

Oltre all' attività di biologa e Nutrizionista sono ricercatrice clinica presso il Dipartimento di Aritmologia ed Elettrofisiologia, IRCCS Policlinico San Donato diretto dal Prof. Carlo Pappone
 
Studio l’impatto che l’alimentazione e le abitudini alimentari possono avere nello sviluppo di aritmie cardiache nonché nella salute e nel benessere cardiovascolare complessivo. Inoltre, studio nello specifico anche il ruolo della genetica in relazione alle varie abitudini alimentari. L'obiettivo è capire meglio come i pazienti possono migliorare le loro abitudini alimentari in modo da ridurre al minimo il rischio di malattie cardiovascolari e come adattare le diete alle esigenze specifiche di ciascun individuo. Per fare ciò mi avvalgo degli studi e delle ricerche più aggiornate.

 

Pubblicazioni scientifiche

The Mechanism of Ajmaline and thus Brugada Syndrome: Not Only the Sodium Channel

Monasky MM, Micaglio E, D'Imperio S, Pappone C.

Front. Cardiovasc. Med., 2021 Nov 29;

DOI: 10.3389/fcvm.2021.782596

Brugada Syndrome: Warning of a Systemic Condition?

D'Imperio S, Monasky MM, Micaglio E, Ciconte G, Anastasia L, Pappone C.

C.Front Cardiovasc Med. 2021 Oct 15;

8:771349. doi: 10.3389/fcvm.2021.771349. eCollection 2021.

PMID: 34722688 

Impact of Dietary Factors on Brugada Syndrome and Long QT Syndrome.

D'Imperio S, Monasky MM, Micaglio E, Negro G, Pappone C.

Nutrients. 2021 Jul 21;

 

13(8):2482. doi: 10.3390/nu13082482.

 

PMID: 34444641 

Early Morning QT Prolongation During Hypoglycemia: Only a Matter of Glucose?

D'Imperio S, Monasky MM, Micaglio E, Negro G, Pappone C.

 

Front Cardiovasc Med. 2021 May 11;8:688875. doi: 10.3389/fcvm.2021.688875. eCollection 2021.

 

PMID: 34046442 

Novel SCN5A p.Val1667Asp Missense Variant Segregation and Characterization in a Family with Severe Brugada Syndrome and Multiple Sudden Deaths.

Monasky MM, Micaglio E, Ciconte G, Rivolta I, Borrelli V, Ghiroldi A, D'Imperio S, Binda A, Melgari D, Benedetti S, Mitrovic P, Anastasia L, Mecarocci V, Ćalović Ž, Casari G, Pappone C.

Int J Mol Sci. 2021 Apr 29;22(9):4700. doi: 10.3390/ijms22094700.

PMID: 33946750 

The antithetic role of ceramide and sphingosine-1-phosphate in cardiac dysfunction.

Cirillo F, Piccoli M, Ghiroldi A, Monasky MM, Rota P, La Rocca P, Tarantino A, D'Imperio S, Signorelli P, Pappone C, Anastasia L.

J Cell Physiol. 2021 Jul;236(7):4857-4873. doi: 10.1002/jcp.30235. Epub 2021 Jan 11.

PMID: 33432663

Brugada syndrome genetics is associated with phenotype severity.

Ciconte G, Monasky MM, Santinelli V, Micaglio E, Vicedomini G, Anastasia L, Negro G, Borrelli V, Giannelli L, Santini F, de Innocentiis C, Rondine R, Locati ET, Bernardini A, Mazza BC, Mecarocci V, Ćalović Ž, Ghiroldi A, D'Imperio S, Benedetti S, Di Resta C, Rivolta I, Casari G, Petretto E, Pappone C.

Eur Heart J. 2021 Mar 14;42(11):1082-1090. doi: 10.1093/eurheartj/ehaa942.

PMID: 33221895 

Role of sialidase Neu3 and ganglioside GM3 in cardiac fibroblasts activation.

Ghiroldi A, Piccoli M, Creo P, Cirillo F, Rota P, D'Imperio S, Ciconte G, Monasky MM, Micaglio E, Garatti A, Aureli M, Carsana EV, Menicanti L, Pappone C, Anastasia L.

Biochem J. 2020 Sep 18;477(17):3401-3415. doi: 10.1042/BCJ20200360.

PMID: 32869836 

Comparable clinical characteristics in Brugada syndrome patients harboring SCN5A or novel SCN10A variants.

Monasky MM, Micaglio E, Vicedomini G, Locati ET, Ciconte G, Giannelli L, Giordano F, Crisà S, Vecchi M, Borrelli V, Ghiroldi A, D'Imperio S, Di Resta C, Benedetti S, Ferrari M, Santinelli V, Anastasia L, Pappone C.

Europace. 2019 Oct 1;21(10):1550-1558. doi: 10.1093/europace/euz186.

PMID: 31292628

SCN5A Nonsense Mutation and NF1 Frameshift Mutation in a Family With Brugada Syndrome and Neurofibromatosis.

Micaglio E, Monasky MM, Ciconte G, Vicedomini G, Conti M, Mecarocci V, Giannelli L, Giordano F, Pollina A, Saviano M, Crisà S, Borrelli V, Ghiroldi A, D'Imperio S, Di Resta C, Benedetti S, Ferrari M, Santinelli V, Anastasia L, Pappone C.

Front Genet. 2019 Feb 15;10:50. doi: 10.3389/fgene.2019.00050. eCollection 2019.

PMID: 30828344 

0K2A8684.jpg

Dott.ssa Sara D'Imperio

Sara D'Imperio in quanto biologa nutrizionista qualificata aiuta clienti nella zona di Novara, Borgomanero e provincia a vivere la vita in modo più sano. Oltre al dottorato in biochimica ha ottenuto due masters in nutrizione.

Fornisce consulenze nutrizionali per:

  • Bambini 

  • Famiglie

  • Adulti

Per fissare una appuntamento con Sara, contattala online oppure chiamala +39 3457404660